RUNCARD

Sabato 22 e domenica 23 aprile Road Show Runcard di scena a Padova



Sabato 22 e domenica 23 aprile il Road Show Runcard – giunto alla terza tappa –  porta il villaggio itinerante dedicato al wellness e alle eccellenze agroalimentari del territorio a Padova.

La location prescelta è Prato della Valle, precisamente davanti all’imponente Basilica di Santa Giustina, dopo che nelle scorse settimane il Road Show si era fermato nel Lazio e  in Umbria.

Dopo Amatrice – cui è stata donata una pista di 60 metri Mondo Sport&Flooring – e Città di Castello, i due giorni all’insegna del benessere e dell’alimentazione nostrana, arriva in Veneto proprio in concomitanza della Padova Marathon.

La formula vincente del Road Show è il mix di attività – lancio del vortex, giochi per tutte le età, percorsi sul campo polivalente, corner interattivi dove è possibile ricevere utili consigli da nutrizionisti specializzati – e stand dedicati alle produzioni enogastronomiche delle aziende locali associate a FIDA, la Federazione Italiana Dettaglianti dell’Alimentazione partner di FIDAL nel progetto.

Campagna Olimpica Insegui Il Tuo Sogno, Non Fermarti Mai – All’interno del Road Show è stato allestito uno spazio speciale dedicato al brand Bridgestone, presente con la sua campagna Olimpica “Insegui Il Tuo Sogno, Non Fermarti Mai”.

Volti della campagna motivazionale (www.nonfermartimai.it) gli Azzurri Gianmarco Tamberi, Gregorio Paltrinieri e Valeria Straneo.

L’obiettivo è ispirare le persone a credere in sé stesse e ad inseguire i propri sogni, affrontando qualunque tipo di difficoltà che la strada ci costringa ad affrontare.

LE TAPPE DEL ROAD SHOW – Il Road Show Runcard, partito il 25 e 26 marzo da Amatrice, la cittadina in provincia di Rieti duramente colpita dal terremoto dell’agosto scorso, è strutturata in 15 tappe: Amatrice (22-23 aprile), Città di Castello (8-9 aprile), Padova (22-23 aprile), Catania (13-14 maggio), L’Aquila (20-21 maggio), Roma (3-8 giugno, nell’ambito di Runfest), Udine (24-25 giugno), Cervia (8-9 luglio), Reggio Calabria (15-16 luglio), Trento (9-10 settembre), Prato (16-17 settembre), Cagliari (30 settembre-1 ottobre), Bologna (7-8 ottobre), Taranto (21-22 ottobre) per concludersi a Reggio Emilia (4-5 novembre).”