RUNCARD

Runcard sostiene M’Illumino di Meno. Contiamo i nostri passi verso la luna



Per i runners membri della grande community Runcard è il momento di dimostrare tutto il loro valore, e di farlo nel modo più congeniale: correndo!

La FIDAL sta infatti sostenendo la storica campagna “M’Illumino di Meno – Verso la luna”, iniziativa simbolica finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico lanciata nel 2005 dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio 2.

Un’iniziativa simbolica e concreta, quella di spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità, che è da anni molto partecipata: per sottolineare l’impegno in favore del clima e del nostro pianeta si spengono le luci delle piazze italiane, i monumenti (la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona), i palazzi simbolo dell’Italia (Quirinale, Senato e Camera) e tante case dei cittadini.

L’iniziativa sul risparmio energetico del programma di Radio 2 Rai `Caterpillar´, che sarà ufficialmente celebrata il 23 febbraio, vuole attivare i cittadini sui piccoli gesti di sostenibilità ambientale, in particolare l’atto del camminare: i partecipanti potranno `donare´ le loro camminate quotidiane nel conta-passi del sito ufficiale di Caterpillar, per accumulare un totale di 555 milioni di passi, quelli teoricamente necessari a `raggiungere´ la Luna.

Basta collegarsi al sito http://www.sondaggi.rai.it/index.php?sid=43672&lang=it e scegliere quale sarà il proprio obiettivo/impegno.

Si va da un minimo di 5mila passi – un impegno da “starter” –  sino all’impegno “platinum” da 50mila passi.

E’ il momento di mettersi in marcia verso la Luna!