RUNCARD

“Run Economy: Le nuove frontiere del running”, il convegno il 23 maggio



Sugli scenari economici globali si va sempre più delineando un modello di sviluppo e di business che prende origine da quell’attività senza frontiere e senza barriere che è il running.

Sarà proprio questo innovativo sistema economico che produce benessere umano ed equità sociale al centro dell’evento “RUN ECONOMY: Le nuove frontiere del running”, convegno in programma il prossimo 23 maggio, presso il Salone d’Onore del CONI a Roma, dalle ore 9.00, promosso dalla FIDAL nell’ambito del Progetto Runcard. L’evento ha come scopo quello di indagare su tutto ciò che si muove intorno al fenomeno del running in Italia: dalle sue implicazioni economicamente rilevanti, al link virtuoso con i flussi turistici dedicati e le iniziative di trasformazione urbana legate alla corsa, fino alla relazione con la prevenzione delle malattie da sedentarietà.

Il convegno prevede tre panel (1. Turismo e Sport City – Disegnare la città della corsa; 2. Sport Business – Il Business del Sudore; 3. Benessere e Sociale -La Formula della felicità …interna lorda) con prestigiosi relatori che racconteranno esperienze e forniranno suggestioni per “leggere” il running ben al di là del dato meramente quantitativo e agonistico. Interverranno, tra gli altri, Giovanni Malagò (Presidente CONI); Alfio Giomi (Presidente FIDAL); Luigi De Siervo (Managing Director Infront Italy); Fabio Pagliara(Segretario Generale FIDAL); Andrea Lenzi (Professore ordinario di Endocrinologia – Università “La Sapienza”).

Per partecipare a Run Economy basta contattare segreteria@runcard.com o telefonare allo 06.33484709

Il programma di Run Economy