RUNCARD

Un percorso unico al mondo per la Rome Half Marathon “Via Pacis”



Il 17 settembre Roma ospiterà la prima edizione della Rome Half Marathon “Via Pacis”, una manifestazione sportiva all’insegna dello spirito interreligioso con lo scopo di promuovere la conoscenza della ricchezza culturale e religiosa della citta’ e di favorire l’integrazione tra le diverse comunita’ religiose presenti nel suo territorio.

L’iniziativa, promossa dalla Città di Roma e dal Pontificio consiglio della cultura della Santa Sede, vedrà i runners sfilare su un percorso unico al mondo perché unisce i più importanti luoghi di culto religiosi della città con le bellezze architettoniche e archeologiche.

La partenza è fissata in Piazza San Pietro, con la Basilica alle spalle dei corridori, poi si attraversa il quartiere Prati passando in Piazza Cavour. Lasciato il quartiere si transita sul Lungotevere per arrivare davanti la Moschea, il punto più a nord del percorso. Si prosegue nel quartiere Flaminio passando nei pressi dell’Auditorium Parco della Musica, poi si torna sul lungotevere entrando nel centro storico della Città Eterna da Piazza Augusto Imperatore, dopo essere passati davanti l’Ara Pacis. Nel centro si percorreranno Via del Corso, Piazza Venezia, Via dei Fori Imperiali, si gira intorno al Colosseo passando per Via di San Gregorio con vista sull’Arco di Costantino, si lambisce il Circo Massimo e in seguito si transita davanti la Sinagoga tornando in Piazza San Pietro dove si concludono i 21,097 chilometri della “Rome Half Marathon Via Pacis”.

La Rome Half Marathon Via Pacis del prossimo 17 settembre sarà valida anche come 1° Campionato Italiano Forense. Grazie all’Ordine degli Avvocati di Roma, che ha subito sposato la causa sostenendo l’evento promosso da Roma Capitale e Pontificio Consiglio della Cultura e organizzato dalla FIDAL, avvocati, magistrati e notai di tutta Italia saranno ai nastri di partenza della mezza maratona per aggiudicarsi il titolo nazionale forense.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni clicca QUI.