RUNCARD

Maratona di Catania, la seconda edizione domenica 15 dicembre



Mancano poco meno di due settimane alla prima edizione della Maratona di Catania, in programma domenica 15 dicembre nel capoluogo etneo.

In programma, non solo la distanza regina, ma anche la mezza maratona e la 10.5 chilometri, tre distanze per dare a tutti la possibilità di “correre” l’evento. Il percorso, interamente pianeggiante, si sviluppa sul viale Kennedy (luogo della partenza e arrivo) in andata e ritorno, con un giro che misura 10.548 metri da ripetersi una volta per la 10,5 chilometri, due volte per la mezza e quattro volte per la maratona. Alle ore 9.00 sarà dato il via alla Maratona, alle ore 10.30 sarà la volta della mezza e della 10,5 chilometri.

Il Comitato Organizzatore della Maratona di Catania, oltre a solidarizzare con gli organizzatori della Maratona di Torino (annullata per l’allerta meteo e la piena del Po), ha deciso di venire incontro a tutti i partecipanti della manifestazione, aprendo una speciale sessione  d’iscrizione a quota agevolata (20,00 euro) rivolta proprio a loro, rimasti per così dire a ” bocca asciutta” dopo magari mesi e mesi di preparazione.  La stessa opportunità e  quindi possibilità d’iscrizione a quota agevolata, anche per coloro che hanno tagliato il traguardo della Maratona di Firenze ma purtroppo, non potranno vedere il proprio tempo omologato, per via della variazione del percorso, giunta intorno al 40° chilometro, a causa di una fuga di gas in zona.

Tra le novità di quest’anno quella delle iscrizioni che potranno essere inoltrate, esclusivamente attraverso il portale ONLINE www.enternow.it e c’è di più perché  le quote non avranno alcun costo aggiuntivo, niente commissioni, né spese di gestione.
 L’edizione numero 2 della maratona di Catania, darà l’opportunità di ricevere dall’organizzazione (ritoccando il proprio PB in maratona) una maglia personalizzata con il proprio crono.  Iscrivendosi alla maratona gli atleti dovranno dichiarare il proprio PB sulla distanza (percorso certificato tipo MARATONA “A”).