RUNCARD

L’Italia che torna a correre: pubblicato il protocollo FIDAL per la ripresa delle attività di corsa in montagna e trail



È stato pubblicato il protocollo FIDAL per la ripresa delle attività di corsa in montagna e trail.

Le indicazioni contenute nei protocolli saranno  oggetto di aggiornamento a seconda delle disposizioni governative che dovessero essere emanate nei prossimi giorni o settimane.

Il protocollo contiene indicazioni che potranno essere utilizzate in via sperimentale anche per le competizioni su strada con partenza a cronometro. La FIDAL si riserva di pubblicare un disciplinare specifico per corse su strada con partenze in linea e partecipazione di massa quando l’evoluzione della normativa generale, secondo le indicazioni governative, permetterà di tornare ad organizzare eventi con modalità auspicabilmente quanto più simili possibili a quelle antecedenti lo stop per Covid-19.

FIDAL permette  l’organizzazione secondo le presenti linee guida temporanee e in presenza di appropriata autorizzazione degli enti locali (Comuni e Prefetture in primis) – delle competizioni di corsa in montagna e trail inserite nel calendario nazionale che possano svolgersi:

– Senza pubblico

– Nel rispetto della distanza interpersonale prescritta dalla normativa (pre e post competizione)

– Con l’uso di mascherine (pre e post competizione) e l’applicazione di misure di mitigazione del rischio (igienizzazione, etc…)

– Con procedure di competizione che minimizzino i momenti di vicinanza tra atleti durante la competizione (partenze a cronometro – allo stato attuale non sono ammesse partenze in linea).

QUI il protocollo integrale