RUNCARD

LE REGOLE DEL MANGIAR SANO



Quali sono le regole alimentari più importanti alle quali è bene che si attenga chi vuole stare bene oggi e in futuro?

Ci sono cibi e comportamenti alimentari che possono aiutare a stare bene; ma ce ne sono altri che, soprattutto se consumati di frequente, possono essere nocivi. Ecco, molto schematizzati, i principi per avere dall’alimentazione i maggiori vantaggi possibili per la salute. Accanto a quelle alimentari, in ogni caso, sono fondamentali altre regole, soprattutto due: praticare con regolarità attività fisica (in particolare di tipo aerobico) e non fumare.

 

 

1  NON ECCEDERE CON LA QUANTITÀ DEI CIBI. E’ importante non essere troppo grassi; soprattutto è bene preoccuparsi di non avere grasso a livello addominale.

 

2  MANGIA MOLTA VERDURA E FRUTTA DI STAGIONE. Ad ogni pasto principale mangia molta verdura (non le patate); mangia d’abitudine frutta fresca nostrana di stagione.

 

3  MANGIA PESCE ALMENO TRE VOLTE PER SETTIMANA. In particolare il salmone selvatico e il pesce azzurro apportano gli acidi grassi omega 3, utilissimi per il benessere.

 

4  DÀ LA PREFERENZA AL POLLAME. Oltre che pesce, crostacei e molluschi, tra gli altri cibi fornitori di proteine, scegli il pollo, il tacchino e la faraona, privati della pelle.

 

5  SCEGLI LE CARNI ROSSE PIÙ MAGRE. Non mangiare le carni bovine e suine più di tre-quattro volte per settimana; scegli sempre i tagli con il minimo contenuto in grassi.

 

6  MANGIA BRESAOLA E PROSCIUTTO SGRASSATO. Fra gli affettati, dà la preferenza alla bresaola, alla fesa di tacchino e, dopo averli sgrassati, al prosciutto crudo e cotto.

 

7  USA LATTE SCREMATO. Dà la preferenza al latte scremato e allo yogurt bianco magro; fra i formaggi, scegli preferibilmente quelli con la minor quantità di grassi.

 

8  MANGIA POCHI CARBOIDRATUI AD ALTO INDICE GLICEMICO. – Ad ogni pasto mangia pochi cibi (pane, riso, patate, dolci…) che sono digeriti e assorbiti rapidamente

 

9  BEVI POCHI ALCOLICI. Il troppo alcol fa male a fegato, cervello e cuore. Ad ogni pasto, non bere più di un bicchiere di vino oppure di una birra piccola.

 

10  USA L’OLIO D’OLIVA. Fra i condimenti, scegli sempre l’olio extra vergine d’oliva, il grasso più sano. Non usare margarine e rinuncia ai cibi con oli vegetali e grassi idrogenati.

 

 

Prof. Enrico Arcelli