RUNCARD

La Corsa di Miguel torna domenica 29 gennaio



Nata per ricordare Miguel Sanchez, podista e poeta argentino rapito da un commando paramilitare il 9 gennaio 1978, uno dei quasi trentamila desaparecidos vittime della dittatura, La Corsa di Miguel è un appuntamento atteso dagli appassionati del jogging romano. E’ una tappa speciale nell’inverno che va di corsa, una gara che diventa una sfida contro il tempo di ciascuno, spesso un uno contro uno con l’amico-rivale di mille allenamenti.

Quest’anno l’edizione numero 18 si svolgerà domenica 29 gennaio.

Dopo il percorso “ridotto” del 2016 (a causa del crollo della palazzina di lungotevere Flaminio), quest’anno i 10 mila metri toccheranno tutti i luoghi del cuore della Corsa, che festeggia il suo 18° anno.
Partenza come sempre da piazzale della Farnesina, curva a destra per immettersi su viale Antonino di San Giuliano e poi ancora a destra su Lungotevere Diaz. A questo punto  una lunga e velocissima cavalcata (contromano rispetto al traffico automobilistico, ovviamente chiuso!) senza curve fino a girare a sinistra su Ponte Risorgimento, attraversato il quale si risale il Tevere fino a Ponte Milvio.
Attraversato il celebre «Ponte Mollo» un altro lungo rettilineo, quello della Pista Ciclabile di via Capoprati, poi si entra nel Foro Italico: prima viale delle Olimpiadi e poi viale dei Gladiatori, per poi entrare direttamente nello Stadio Olimpico dal tunnel della Monte Mario. Linea di arrivo sotto la tribuna Monte Mario, all’altezza della partenza dei cento metri.

La Corsa di Miguel 2017 è vicina alle popolazioni colpite dal terremoto del centro d’Italia. Il 29 gennaio ci saranno anche i podisti delle zone colpite dal sisma. Tre pullman, da Amatrice, Norcia e dalle Marche, raggiungeranno la zona del Foro Italico.

Grazie ad un accordo di collaborazione tra la Federugby e La Corsa di Miguel, tutti gli iscritti alla corsa del 29 gennaio 2017 avranno la possibilità di acquistare con uno sconto del 10% un biglietto di qualsiasi settore per assistere al primo match casalingo dell’Italia nel Torneo delle Sei Nazioni 2017, in programma il 5 febbraio allo Stadio Olimpico contro il Galles. I biglietti potranno essere acquistati al botteghino Ticketone di via dei Gladiatori esibendo il coupon che sarà distribuito all’interno del pacco gara.

Intanto le iscrizioni alle prove non competitive di 10 e 4 chilometri hanno trovato la loro casa. Si tratta di oltre 50 edicole di Roma, che hanno aderito alla richiesta degli organizzatori di diventare punto ufficiale iscrizioni (la lista completa si trova sul sito www.lacorsadimiguel.it).