RUNCARD

Giochi del Mare, Nettuno capitale degli sport estivi



Da oggi fino al 18 giugno, la spiaggia libera di Nettuno e i fondali incontaminati di Torre Astura saranno lo scenario naturale della kermesse Giochi del Mare, manifestazione proposta dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera e promossa in collaborazione con il Comune di Nettuno, la Guardia Costiera e il supporto di diverse Federazioni Sportive Nazionali oltre a quello di Act!onaid e Coni Lazio.

Le attività che verranno proposte dalla FIDAL e la Olimpia Nettuno saranno gratuite e aperte a tutti: dal salto in lungo per arrivare ai 60 metri piani con lo speed truck: velocità pura con una struttura identica a quella utilizzata durante la Runfest. Domenica 18 giugno, poi, nello specchio di acqua antistante Torre Astura la Nazionale Italiana di Foto Sub (Proakis, Furfaro, Visinitin e Reinero) sotto lo sguardo vigile del ct azzurro Mario Genovesi farà le prove per i Campionati Mondiali di specialità previsti in Messico.

Confermato il corso di apnea per disabili, organizzato in collaborazione con l’Associazione ‘Spiragli di luce’: ogni pomeriggio, tra il 15 e il 17 giugno, Simone Arrigoni insegnerà a 5 disabili il corretto approccio al mare, le tecniche di respirazione e l’utilizzo delle apparecchiature.

L’Arena Beach Stadium, allestita per l’occasione e che resterà attiva per tutta l’estate, ospiterà il pubblico sulle tribune e gli atleti che promettono spettacolo senza soluzione di continuità vedrà alternarsi diverse discipline sportive e sarà il luogo ideale per puntare il dito verso il ‘mangiare sano’ con ‘Sapore di Mare’ e una corretta informazione sanitaria sulla fecondazione assistita con 9 baby.

Ai Giochi del Mare 2017 di Nettuno è sbarca anche il Villaggio del Roadshow Runcard, per portare l’atletica e il divertimento nei luoghi delle vacanze estive.

Tutte le info su sito www.giochidelmare.it