RUNCARD

Ekirun, domenica 12 novembre a Milano la staffetta “Made in Japan”



Terza edizione della Ekirun.

L’appuntamento è per domenica 12 novembre alle 10,30 all’Arena Civica di Milano, per la maratona a staffetta su strada di ispirazione giapponese. Squadra di 6 runner (maschili, femminili e miste) si divideranno i 42 km e 195 metri, sia nella versione agonistica che non competitiva. Tre frazioni corte e tre lunghe alternate: 5 km / 10 km / 5 km / 10 km / 5 km / 7,195 km.

Ekirun è un ekiden (dal giapponese eki, stazione, e den, trasmettere).

La lunghezza del tracciato di gara è di 42.195 metri – la stessa della maratona – da percorrere in squadre da 6 persone, maschili, femminili oppure miste. Si correrà su un percorso ad anello sviluppato all’interno di Parco Sempione, con partenza e arrivo all’Arena Civica, che andrà a toccare i punti simbolo della città: l’Arco della Pace, la Triennale e il Castello Sforzesco.

Alla Ekirun, come in tutte la gare di ekiden, al posto del classico testimone c’è il tasuki, una fascia da indossare a tracolla che i concorrenti devono passarsi e portare durante la loro frazione di corsa.

L’Arena Civica sarà il teatro di una grande celebrazione made in Japan. Le squadre saranno accolte ai nastri di partenza da un gruppo di suonatori taiko, tamburi tradizionali che scandiranno i momenti clou della manifestazione. I premi e i trofei avranno, infine, la forma di origami realizzati a mano, in linea con i valori fondamentali della cultura giapponese, quali solidarietà, spirito di cooperazione, condivisione e divertimento.