RUNCARD

Correre in inverno: 10 consigli per migliorare la vostra esperienza



La corsa è uno sport di resistenza. Influisce sul vostro corpo in modi opposti a come il freddo influisce su di voi, permettendo sia ai corridori principianti che a quelli più esperti di tollerare le basse temperature. Ecco perché è importante seguire questi “10 comandamenti” per trovare piacere e comfort durante le vostre corse invernali.

1. RISCALDATEVI AL COPERTO
Il riscaldamento al chiuso vi aiuterà ad aumentare gradualmente la temperatura del vostro corpo e dei vostri muscoli. Questi esercizi allenteranno le articolazioni e favoriranno la coordinazione. I muscoli della parte inferiore del corpo lavoreranno in perfetta armonia fin dal primo passo.

2.  PROTEGGETEVI INDOSSANDO PIÙ STRATI
Lasciate a casa i vostri indumenti pesanti e spessi! Indossate tre strati sottili o medi per mantenervi ben isolati dal freddo. I tessuti moderni sono caratterizzati da speciali disegni tecnici e termici per massimizzare il controllo del calore evitando il contatto con il sudore o l’umidità dell’aria.

3. SCEGLIETE ABITI CON STRISCE RIFLETTENTI
Durante l’allenamento, indossare un abbigliamento da corsa di colore scuro con strisce riflettenti (ad esempio una giacca a vento, un gilet senza maniche e scarpe): è fondamentale se percorrete tratti stradali.

4.  COPRITE LE VOSTRE ESTREMITÀ
Il collo, le mani e i piedi si raffreddano rapidamente e devono essere protetti. Infatti, quando fa freddo, si può perdere fino al 70% del calore corporeo attraverso queste parti del corpo. Scegliete guanti, calze, cappelli e scaldacollo in base alle loro capacità isolanti.

5. INDOSSARE SCARPE DA CORSA ADATTE ALLE CONDIZIONI ATMOSFERICHE E DEL TERRENO
Le cose più importanti da fare quando si è in pista sono mantenere i piedi molto asciutti, evitare che pioggia e neve si infilino nelle scarpe e mantenere un piede solido su un terreno scivoloso. Le scarpe da corsa da trail, fuoristrada e da corsa su strada con suola trainata hanno una membrana interna impermeabile e sono l’opzione ideale per correre comodamente e in sicurezza senza prendere freddo.

Consiglio: le scarpe da corsa devono essere di un numero di scarpe più grande rispetto alle scarpe normali, poiché i piedi si gonfiano quando si corre, raffreddandosi più rapidamente.

6. BERE !
L’aria fredda ti asciuga la gola e ti fa disidratare più velocemente. Bevi una bevanda energetica durante e dopo la corsa. Naturalmente, perderete meno liquidi in inverno che in estate, ma il vostro bisogno di glucosio (la principale fonte di carburante per i vostri muscoli) aumenta.

7. MANGIARE !
Portate con voi frutta secca, barrette di cereali e gel energetici durante la vostra corsa. Le vostre cellule muscolari e cerebrali utilizzeranno rapidamente i loro carboidrati e zuccheri per combattere il freddo e generare energia.

8. INSPIRATE ATTRAVERSO IL NASO!
9. Respirate dalla bocca! Quando fa molto freddo o c’è molto vento, è meglio inspirare attraverso il naso ed espirare attraverso la bocca per riscaldare l’aria fredda prima che arrivi ai bronchioli e ai polmoni. Evitate di usare questa tecnica per lunghi periodi di tempo.

9. CORRERE CONTROVENTO ALL’INIZIO DELLA CORSA
Correre nel vento ti fa sentire più freddo. Correre controvento all’inizio della corsa e con il vento alle spalle sulla via di casa. La temperatura del tuo corpo aumenta effettivamente quando sei spinto dal vento.

10. ALLUNGAMENTO DOPO L’ESERCIZIO FISICO
Rallenta la velocità con cui il tuo corpo si raffredda facendo stretching e allenamento di forza alla fine della corsa. Questi esercizi stabilizzeranno la temperatura corporea dopo aver terminato l’esercizio e vi terranno al sicuro dall’ipotermia, che è abbastanza frequente quando fa molto freddo.