RUNCARD

#COMPLEANNORUNCARD “Quelli della notte di San Zuan…corrono!” – Nicoletta e i Fari della Notte



Corsa o divano?

Pigiama o scarpe da running?

Indovinate un po’ cosa hanno scelto Nicoletta e i Fari della Notte?!

In due anni sono cresciuti tantissimo dal punto di vista numerico, e per chi si trova in provincia di Pordenone sono una sicurezza: ogni martedì alle 20.45 (per chi cammina) o alle 21.15 (per chi corre) loro sono in piazza.

Tutto da leggere il testo che ci hanno inviato!

#COMPLEANNORUNCARD 

Per il compleanno di Runcard io vorrei raccontare l’avventura fantastica nata due anni fa a San Giovanni di Casarsa a pochi chilometri da Pordenone. Un’avventura di movimento e sport che ha messo in moto un’intera comunità e ha letteralmente cambiato la vita di chi vive e condivide giornalmente questo progetto.

Si tratta di un qualcosa nato per gioco, una sera di novembre, con un messaggio su Facebook fra 3 runners e che ora ha coinvolto centinaia e centinaia di runners e camminatori in tutta la Regione Friuli Venezia Giulia.

Sul nostro esempio, infatti, a distanza di due anni, sono 35 i paesi della Regione che per produrre salute e benessere escono la sera con corse e camminate notturne ed hanno creato una vera e propria “rete della notte”.

Ma andiamo con ordine.

Ogni martedì sera a San Giovanni di Casarsa si ritrovano sotto il campanile, runners e camminatori muniti di torcia o lampada frontale che vestiti in tenuta sportiva partono o per una corsa notturna in gruppo di 45 minuti o per una camminata di 1 ora e 15 minuti nella campagna sangiovannese.

Inizialmente era solo un evento per corridori, poi nel tempo si è evoluto ed attualmente offriamo ben 6 gruppi di corsa e 6 di cammino ad andature diverse con arrivo per tutti alle 22.00 allo scoccare dei rintocchi del campanile. In ogni gruppo ci sono dei “Fari della notte” ovvero delle guide che scandiscono i tempi e accompagnano sia chi cammina che chi corre.

Ma come è nato tutto questo, vi chiederete.

Ebbene, il dott. Ciro Antonio Francescutto, ideatore di tutto, una sera di due anni fa ha pensato di mettere su Facebook un avviso per uscire a correre la sera dopo cena e vedere se così facendo trovava qualche pazzo compagno di intenti che scegliesse la scarpe da corsa piuttosto che il pigiama!

La prima sera ha trovato due persone che nonostante la fitta nebbia si erano inaspettatamente unite all’idea presentandosi all’appuntamento. Al secondo appuntamento 4 persone, al terzo 5, al quarto altre 5.

Poi Natale di due anni fa ha portato le prime sorprese: una sera arrivando in piazza in un anomalo movimento di luci delle lampade c’erano ben 19 persone!

Da allora c’è stato un progressivo aumento fino all’appuntamento di un anno fa quando nel novembre 2016 abbiamo festeggiato il primo compleanno di “Quelli della notte di SAN ZUAN” con 540 persone che di notte anziché mettersi sul divano a guardare la televisione sono uscite con noi a promuovere la propria salute! L’obiettivo non è tanto di far correre gli sportivi che già sono autonomi da questo punto di vista, quanto piuttosto motivare i più pigri, quelli che fanno fatica a trovare la motivazione, quelli in cui la poca costanza non li fa durare nel tempo.

I nostri sono ritrovi e gruppi spontanei, liberi e gratuiti. Non servono tessere societarie, né quote di iscrizione. Basta presentarsi in piazza a San Giovanni di Casarsa puntualmente alle 20.45 (per chi cammina) o alle 21.15 (per chi corre) del martedì. Ci sono runners provetti, neofiti, mamme, nonne, ragazzi, papà e d’estate con la chiusura delle scuole, anche bambini accompagnati dai genitori. Alle 22,00 al nostro arrivo facciamo festa con un the caldo offerto dalle Associazioni locali.

Il gruppo dei 40 “fari” che guidano i gruppi di corsa e cammino ormai è diventato quasi una famiglia, abbiamo gruppi Whatsapp, una pagina Facebook e un profilo Instagram e ormai per tutti siamo “Quelli della notte” che si muovono al motto che “se puoi sognarlo, puoi farlo”.

Nel tempo, ci siamo inventati anche un piccola e semplice “scuola di corsa” che teniamo due pomeriggi a settimana per chi vuole iniziare a muovere i primi passi con noi e fra i nostri runners c’è chi ha iniziato a correre con ottimi risultati mezze maratone e maratone.

Noi “Fari” abbiamo sottoscritto e fatto sottoscrivere centinaia di Runcard e a inizio novembre abbiamo festeggiato il nostro secondo compleanno. L’uscita di questa sera sarà la numero 106…ben 106 martedì’di fila insieme, che non sono pochi perchè il sogno continua.

“Quelli della notte di SAN ZUAN” sono lieti di festeggiare ora anche il compleanno di Runcard raccontandovi la nostra storia e invitandovi a consultare i nostri profili social che trovate nei link sottostanti (aperti a tutti), per mostrarvi anche con le immagini la favola che stiamo vivendo.

Vi allego alcune foto emblematiche, di alcuni martedì sera, al termine dei quali abbiamo anche ospitato persone comuni e non che sono venute a raccontarci le loro storie di vita e di sport.

Buon compleanno Runcard!

 

Nicoletta e i Fari della Notte

facebook
instagram
twitter