RUNCARD

Brescia Art Marathon, domenica 10 marzo edizione n° 17



Manca poco più di un mese all’edizione n° 17 della Brescia Art Marathon.

Da quest’anno, per chi vuole iscriversi alla BAM competitiva, ma ancora non è tesserato con nessuna società sportiva o non ha ancora sottoscritto la RUNCARD, c’è la possibilità di iscriversi attraverso dei pacchetti che comprendono la RUNCARD FIDAL e la partecipazione alla gara.

A cui vanno aggiunte le quotazioni dell’iscrizione alla BAM.

Nuova omologazione per il percorso maratona, tutto cittadino, che si snoda su un tracciato filante che parte in zona nord della città, nei pressi dello stadio, si dirige verso ovest e poi da sud sale a est per concludersi nel cuore cittadino toccando gli angoli più suggestivi e le piazze più spettacolari.
Grazie ai consigli dell’associazione Zero Sprechi, la BAM si pone l’obiettivo di riciclare il 100% dei rifiuti generati. I volontari interverranno lungo il percorso, accanto ad ogni punto ristoro. Anche con l’aiuto dei partecipanti, la maratona sarà sempre più “green”.

Accanto alle due gare sui 42 e 21 km, spazio alla Family Walking, la charity della Bam Brescia Art Marathon 2019, una camminata solidale a sostegno del progetto “Parole per dirlo“, ideato dalla psicoterapeuta Silvia Copeta.

A sostegno dell’iniziativa, quest’anno ci sono le associazioni Ail, Avis e Admo che cammineranno insieme a tutti quei bresciani e non che domenica 10 marzo parteciperanno alla passeggiata benefica.

Il progetto, che si rivolge ai reparti di oncoematologia ed ematologia, per un anno necessiterà di 21.600 euro.
«Invitiamo tutti ad iscriversi alla Family – dice l’organizzatrice Loretta Pagliarini – perché è un modo concreto per aiutare i genitori, ma soprattutto i nostri bambini».

Novità di quest’anno, le 4 domeniche di allenamento professionale con Raffaello Alliegro – Race Director BAM.

Appuntamento a Campo Marte (Brescia) alle ore 08.15

 

Tutte le info sul sito della BAM